Strani coriandoli. Un premio per me!

Qualche giorno fa è successo un fatto incredibile, una di quelle cose così veloci, che non hai nemmeno il tempo di realizzarle prima e così assurde che la fantasia riesce poi a ritrasformarle ancor di più facendole diventare come la trama di un film.

foto tratta da internet

foto tratta da internet

Ci trovavamo in autostrada nel nostro solito pendolare tra la campagna e la città, una giornata soleggiata e calma; la nostra auto scassata viaggiava ad una velocità moderata quasi in automatico, ormai la vecchietta conosce la strada a memoria. continua

Annunci

U maccu ri favi e due categorie umane

Anche una zuppa tradizionale può fare riflettere sul senso dell’umanità e così quando ho cucinato “u maccu ri favi” ho pensato a quanto le zuppe mi piacciano “belle maccose” e non “brodose”, che posso proprio dirlo con sincerità, io tifo per il macco (denso, corposo e amalgamato) e non per il brodo (lento, annacquato e galleggiante).  Così pensando e rimuginando sono arrivata ad una conclusione “scientificamente avvalorata” da diverse notizie trovate su  wikipedia e non solo…

macco di fave

E’ possibile dividere l’umanità in maccosi e in brodosi, o per dirla in palermitano in maccusi o in broruosi? continua